Quando le Lingue Straniere vanno in quarantena.

La "fase 2", finalmente.

Non è ancora la "fase 3", quella che meglio identifica il nostro modo di vivere le lingue straniere, ma un piccolo passo avanti lo possiamo fare.

Quando, nel 2014, abbiamo deciso di iniziare l'avventura "Babylon", uno dei pilastri, o probabilmente IL pilastro, riguardava l'approccio, il metodo, la filosofia attraverso la quale desideravamo trasmettere ai nostri corsisti la passione per le lingue e, di conseguenza, competenze linguistiche.


"Le lingue straniere si vivono, non si studiano", era ed è il nostro motto. E per farlo, abbiamo ideato e messo a punto un metodo tutto nostro, fatto prima di tutto di condivisione, comunicazione, praticità e poi di incontri a tema, colazioni in inglese, aperitivi linguistici, cinema in lingua originale, caffè letterari, simulazioni di situazioni comunicative reali.

Nel 2019 abbiamo realizzato il nostro sogno, acquistando una "casetta" - non un freddo ufficio in un qualche palazzo anonimo - ma una casetta dove poter ospitare la "comunità degli appassionati delle lingue straniere" e dove poter condividere tutte le nostre idee e i nostri eventi, nel pieno spirito Babylon.


E poi, sul più bello, il lockdown. Cosa fare? Andare avanti come se nulla fosse, trasferendo tutte le attività nel web? Lezioni online per tutti e vada come vada? E lo "spirito Babylon" dove lo mettiamo? Accendiamo la webcam e recitiamo la parte degli insegnanti felici e contenti nonostante la quarantena?

No di certo, questo non è Babylon. Fermiamoci, aspettiamo tempi migliori, stop a guadagni facili, attendiamo di poterci esprimere al meglio, dando ai nostri corsisti e amici ciò che da noi ci aspettano: la passione. Un qualcosa che il web non potrà mai trasmettere, se parliamo di didattica. Potrà suscitare interesse, magari qualche emozione, ma la passione è tutt'altra cosa. E allora, mentre aspettiamo insieme a voi, dedichiamoci alle emozioni. Condividiamo la bellezza. e facciamolo GRATIS, per il semplice e genuino gusto di vivere insieme questo momento difficile, dedicandoci esclusivamente alle cose belle.


Nascono così le due rassegne di webinar gratuiti: "Babylon c'è!" - 12 incontri in cui insegnanti e collaboratori hanno trasmesso le loro passioni: letteratura, cucina, arte, viaggio, poesia, musica... - e "I Fiori di Maggio" - 6 momenti dedicati alla rinascita, al ritorno della primavera, della speranza, della gioia, della poesia: Yeats, De Andrè, Whitman, Cvetaeva, Apollinaire, Burns, Leopardi. La fase 1 è, forse, trascorsa un po' più serenamente.


Ed ora, siamo al 31 maggio. Tra tre giorni si riparte. Non è e ancora per chissà quanto tempo non sarà la Babylon di prima, ma è un passo avanti. Ricominciano i corsi. Per rispettare le distanze ed evitare assembramenti, a rotazione qualcuno dovrà collegarsi via web, un piccolo sacrificio per poter ripartire quanto prima, come piace a noi. Con voi presenti, più forti e appassionati di prima.


Riccardo


73 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Babylon Lingue Straniere 

BABYLON di Zambon Riccardo

Via Parenzo 9 - Rovigo

CF: ZMBRCR78E25H620S

P. Iva 01524880299

BABYLON LAB di Belella Elisa

Via Parenzo 9 - Rovigo

CF: BLL LSE 78T58 H620A

P. Iva 01540370291

Gloria Andolfo

Via Vetta 20 - Monselice

C.F. NDLGLR90E52D442L

P. Iva 05112220289

  • Facebook - cerchio grigio
  • YouTube
  • Instagram
  • LinkedIn - cerchio grigio
  • Blogger - cerchio grigio
Richiesta Informazioni